piero   lerda   artista
  home biografia presentazione opere musei recensioni pensiero contatti     mostre 1962-2017 English version  
 
    presentazione inaugurazione esposizione articoli laboratorio didattico Marcovaldo    
Laboratorio Didattico  LA GIOSTRA DEGLI AQUILONI
 
Laboratorio Didattico

LA GIOSTRA DEGLI AQUILONI
Progetto a cura di: Associazione Culturale Marcovaldo

Il gioco dei bambini di Caraglio con Piero Lerda


Lavori realizzati dai bambini dell’Istituto Comprensivo di Caraglio
Scuola Primaria CLASSI SECONDE A – B – C – D

Ideazione e coordinamento: Raffaella Degioanni; Erika Gallo; Valeria Gennaro Lerda; Loredana Meleleo

Con la collaborazione delle insegnanti:Lorena Bianco; Caterina Del Torchio; Marita Gallo; Vincenza Giordano; Marisa Pasero; Liliana Scozzaro; Annamaria Vietto


www.targatocn.it, Lunedì 18 Maggio 2009
Caraglio: ritagli di aquilone proseguono l'opera di Lerdai

Un'idea straordinaria, quella di Valeria Gennaro. Un bel gesto nel nome della continuità del lavoro artistico del marito. Quel Piero Lerda che la sede espositiva del Filatoio di Caraglio ha omaggiato recentemente con una mostra commemorativa (intitolata Dal Caos al Gioco).

Laboratorio Didattico  LA GIOSTRA DEGLI AQUILONI

E grazie anche alla guida offerta ancora una volta da Raffaella Degioanni dell'Associazione Culturale Marcovaldo (che già in occasione della mostra 'Confini' a fine 2003 - inizio 2004 si adoperò per promuovere la creatività dei giovanissimi) ecco che all'interno della Sala delle Colonne del Filatoio, nei momenti finali della mostra prima citata, conclusasi il dieci maggio scorso, la generosa mano della signora Valeria ha portato abbondanti ritagli a suo tempo raccolti da Piero in preparazione di suoi nuovi quadri.

 

Carta, nulla più; ma capace di generare aquiloni. Tale materia prima che sembrava destinata all'immortalità fine a se stessa, ad una testimonianza dell'amore per l'artista mai domo e perennemente alla ricerca dell'opera da fare, è stata messa a disposizione dei bambini. Bambini caragliesi; della scuola elementare, classe seconda. Il resto è colore, fantasia, gioco. Nulla, meglio delle foto che corredano questo articolo, può rendere meglio l'idea del risultato. Se non, chiaramente, la testimonianza che la signora Valeria ha voluto rilasciare:

"Quello dei bambini è il saluto più dolce alla mostra di Piero Lerda perché offre un messaggio prezioso: la continuità del dialogo tra le generazioni." Non è certo consueto, questo modo di fare 'laboratorio' artistico. Se poi ad esserne protagonisti sono le giovani leve nel pieno del loro entusiasmo e della loro ricerca del Gioco con la 'G' maiuscola, allora vi è concreta possibilità che la cosa possa portare (e qui prosegue il richiamo alle note a margine fatteci pervenire in redazione dalla signora Valeria) a quella serietà di un lavoro che, unito appunto al gioco, affascina. Provaci ancora, Filatoio!

                                                                                             Marco Roascio

Laboratorio Didattico  LA GIOSTRA DEGLI AQUILONI

 
PIERO LERDA       Caraglio 1927 - Torino 2007       info@pierolerda.it Sito realizzato e gestito da NT Planet PI 08043440018